Richmond Retail Business forum

C’è un fenomeno che si sta diffondendo velocemente e che preoccupa i #Retailer in Italia, soprattutto in uno scenario post-Covid.
Vere e proprie Start Up criminali nascono con la finalità di ottenere velocemente disponibilità economiche e fondi illeciti da investire poi in attività illegali.

Ci troviamo di fronte a preoccupazioni alle quali è necessario ed improcrastinabile dare un seguito ed avviare concrete e condivise attività per contrastare una minaccia sempre più preoccupante, a tutela non solo del profitto, ma anche del personale dei punti vendita, spesso costretti a lavorare sotto la minaccia di soggetti criminali sempre più senza scrupoli.

Giuseppe Mastromattei, presidente e fondatore de Associazione Laboratorio per la Sicurezza, parlerà dell’Omnicanalità del Crimine Organizzato nel corso del prossimo Richmond Retail Business forum.

Per informazioni sull’evento e le modalità di partecipazione: https://lnkd.in/gtY_N9m

#b2b #b2b2events #retail #omnicanalità #sicurezza #retailbforum #eventidivalore

Leggi tutto

WEBINAR “Le sfide della sicurezza nel retail in Italia: tra Organised Retail Crime e ripartenza post-COVID”

L’Organised Retail Crime si è rivelato un fenomeno criminale difficile da investigare e contrastare soprattutto perché le informazioni disponibili sono spesso frammentarie. Partendo da questa premessa l’Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con Crime&tech srl Laboratorio per la Sicurezza, ha organizzato il Webinar ‘Le sfide della sicurezza nel retail in Italia: tra Organised Retail Crime e ripartenza post-COVID’ che si svolgerà venerdì 26 giugno alle ore 9.30.

Il #Webinar nasce con l’obiettivo di aprire un confronto tra diversi #professionisti del settore sulle dinamiche di questo fenomeno e sulle nuove sfide della #RetailSecurity legate all’emergenza #COVID19.

Per info e iscrizioni ➡️ https://bit.ly/2AFvF6q
(Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 25 giugno h12.00)

#OrganisedRetailCrime #ORC #sicurezza #Security #ORCItaly2020 #retail

Leggi tutto

“ORGANISED RETAIL CRIME” IL SONDAGGIO TRA I PROFESSIONISTI DELLA SECURITY

In Italia l’#OrganisedRetailCrime è un fenomeno molto diffuso che colpisce tutti i settori merceologici. L’85% dei rispondenti al nostro #sondaggio dichiara di aver registrato episodi di #ORC in tutto il territorio italiano. Le regioni più colpite sono Lombardia, Lazio, Piemonte e Campania.

Clicca qui per vedere gli esiti del sondaggio ➡️ https://bit.ly/2Y1bDfe

Università Cattolica del Sacro Cuore Laboratorio per la Sicurezza

#ORCItaly2020 #RetailSecurity #sicurezza #Security

Nessuna descrizione alternativa per questa immagine
Leggi tutto

LINEE GUIDA PROTOCOLLO RETAIL COVID-19

L’intero settore del Retail vuole essere pronto e preparato a rispondere adeguatamente a questa sfida, per dare a tutti i clienti la fiducia nella propria capacità di accoglierli nuovamente in ogni negozio in piena sicurezza. In questo periodo di emergenza, lo scambio delle informazioni e la costante condivisione delle iniziative intraprese sono stati, da subito, fattori determinanti per la definizione di piani di intervento che hanno consentito e consentiranno il corretto svolgimento di tutte le attività di vendita e di apertura al pubblico. Proprio per questo motivo, l’Associazione “Laboratorio per la Sicurezza” ritiene opportuno, attraverso la pubblicazione e la condivisione del documento “Linee Guida Protocollo Retail Covid19”, dare il proprio contributo, per garantire, ad un settore determinante come quello del Retail, non solo la massima attenzione alla salute e alla sicurezza di dipendenti e clienti, ma anche per assicurare una adeguata

#Retail #GDO #Sicurezza #Covid19 #Coronavirus #Condivisione

VAI AL PROTOCOLLO

Leggi tutto

Diario di un security manager della Grande Distribuzione al tempo dell’emergenza sanitaria

Daniele Colantonio, security manager di PENNY Market Italia (Gruppo REWE) racconta l’esperienza in prima linea a Casalpusterlengo all’inizio della crisi epidemiologica.

La pandemia da COVID-19 ha visto i supermercati “presi d’assalto” durante i primi giorni dell’emergenza. Come avete affrontato tale situazione?

La Grande Distribuzione ha avuto, ed ha tutt’ora, un ruolo di assoluta importanza in questa situazione emergenziale. Tutti impegnati sul fronte comune per garantire l’approvvigionamento di beni di prima necessità all’intera popolazione. PENNY Market è stata dai primi giorni dell’emergenza in prima linea, così come tutti gli altri gruppi della GDO. La dichiarazione della “zona rossa” del lodigiano il 22 febbraio ci ha visti impegnati a gestire l’operatività del nostro punto vendita di Casalpusterlengo. Una situazione surreale, mai immaginata, con folle di clienti fuori dai punti vendita ancor prima dell’apertura degli stessi, gestita da subito assicurando un adeguato presidio all’ingresso per l’intero orario di apertura al pubblico, a volte supportato da ulteriori risorse…

Clicca qui sotto per leggere l’intervista completa:

Download pdf
#Daniele Colantonio #PENNY Market Italia #COVID19 #coronavirus
A Cura della redazione di Securidex
Leggi tutto
Vai alla barra degli strumenti